Skip to main content
© Copyright 2012 Diete, benessere e bellezza donna. All Rights Reserved.

La medicina estetica per correggere le rughe


Si sa, la stagione invernale porta con sé l’alto rischio di prendersi l’influenza. In particolar modo, nell’ultimo periodo ci sono tantissimi casi, sembra quasi che non escluda nessuno. 

L’influenza è una malattia virale che può causare sintomi come febbre, tosse, mal di testa, dolori muscolari e articolari, mal di gola e naso chiuso. 

Ed è qui che intervengono i rimedi naturali. I rimedi naturali possono essere utili per alleviare i sintomi dell’influenza e per aiutare l’organismo a combattere il virus. In questo articolo, quindi, forniremo dei preziosi consigli per combattere l’influenza in modo naturale.

Come si forma l’influenza?

Abbiamo capito che l’influenza è una malattia piuttosto comune nei mesi invernali, ma in sostanza come si forma? L’influenza è una malattia respiratoria causata da virus influenzali. Questi virus si trasmettono da persona a persona attraverso le goccioline respiratorie prodotte quando una persona infetta tossisce, starnutisce o parla.

I virus influenzali sono molto contagiosi e, soprattutto, possono diffondersi rapidamente in ambienti affollati. Una volta che il virus influenzale entra nell’organismo, si attacca alle cellule delle vie respiratorie e inizia a moltiplicarsi. Questo causa un’infiammazione delle vie respiratorie, che porta, quindi, ai sintomi dell’influenza.

C’è da dire che, nella maggior parte dei casi, l’influenza si risolve da sola entro 7-10 giorni. Tuttavia, in altri casi, l’influenza può portare a complicazioni, come polmonite, bronchite o miocardite. L’influenza può essere prevenuta con la vaccinazione antinfluenzale, la quale viene somministrata ogni anno e aiuta a proteggere dall’influenza i bambini, gli adulti e gli anziani. Nessuno escluso.

Come si può far passare l’influenza senza medicine?

Una domanda non banale, se si vogliono usare metodi naturali. Come detto, nella maggior parte dei casi l’influenza si risolve da sola senza bisogno di medicine. Ci sono, quindi, alcuni rimedi naturali che possono aiutare ad alleviare i sintomi dell’influenza e a farla passare più velocemente. Alcuni dei rimedi naturali più efficaci sono i seguenti:

  • Riposo. Il riposo è fondamentale per consentire al corpo di recuperare. Evita di sforzarti fisicamente o di lavorare troppo mentre sei malato.
  • Acqua. Bere molta acqua aiuta a mantenere l’idratazione e a ridurre la congestione nasale. Evita le bevande alcoliche e la caffeina, che possono disidratarti.
  • Zuccheri semplici. Gli zuccheri semplici forniscono energia al corpo. Mangia cibi leggeri e digeribili, come frutta, verdura, cereali integrali e yogurt.
  • Vitamina C. La vitamina C è un potente antiossidante che aiuta a rafforzare il sistema immunitario. Mangia frutta e verdura ricche di vitamina C, come agrumi, fragole, peperoni e broccoli.
  • Echinacea. L’echinacea è una pianta medicinale che ha proprietà antivirali e antibatteriche. Puoi prendere integratori di echinacea o bere tè all’echinacea.
  • Zenzero. Lo zenzero ha proprietà antinfiammatorie e antiossidanti. Puoi mangiare zenzero fresco, bere tè allo zenzero o assumere integratori di zenzero.
  • Tè caldo. Il tè caldo può aiutare a lenire la gola e a ridurre la congestione nasale. Puoi aggiungere miele o zenzero al tè per aumentare l’efficacia.

Cosa si può mangiare per combattere l’influenza?

Ora entriamo più nello specifico e parliamo di cosa si può mangiare per combattere l’influenza. Infatti, vi sono dei cibi specifici che possono dare un grande supporto. Ecco questi alimenti:

  • Frutta e verdura. Come detto anche prima, la frutta e la verdura sono ricche di vitamine, minerali e antiossidanti, che aiutano a rafforzare il sistema immunitario. In particolare, è importante consumare frutta e verdura ricche di vitamina C, come agrumi, fragole, peperoni e broccoli.
  • Cereali integrali. I cereali integrali sono una buona fonte di carboidrati complessi, in quanto forniscono energia al corpo.
  • Proteine. Le proteine sono importanti per la riparazione dei tessuti danneggiati dal virus.
  • Yogurt. Lo yogurt è una buona fonte di proteine e probiotici, le quali aiutano a mantenere l’equilibrio della flora batterica intestinale.

A questo punto risulta doveroso ed utile parlare di cosa si può mangiare nelle situazioni specifiche dell’influenza. Del resto, non tutte le influenze sono uguali, quindi ognuna può avere sintomi diversi dall’altra. Anche adesso, elenchiamo degli alimenti:

  • Per la tosse. Puoi provare a mangiare frutta e verdura ricche di vitamina C, come agrumi, fragole, peperoni e broccoli. Puoi anche succhiare delle caramelle alla menta o al miele.
  • Per il mal di gola. Puoi provare a mangiare yogurt o a bere una tisana alla malva o alla camomilla.
  • Per la congestione nasale. Puoi provare a mangiare frutta e verdura ricche di acqua, come anguria, melone e carote. Puoi anche bere una tisana allo zenzero o alla liquirizia.
  • Per i dolori muscolari. Puoi provare a mangiare proteine, come carne, pesce, uova o legumi.

Vorremmo ribadire che questi alimenti non sono un sostituto di una terapia medica. Se i sintomi dell’influenza sono gravi o persistenti, è importante consultare un medico.

Che cosa si può bere contro l’influenza?

Parlato di cibo, si deve parlare anche delle bevande utili a contrastare l’influenza. Queste bevande sono semplici ma particolarmente efficaci, e in più gli ingredienti sono di uso molto comune. Queste sono quindi le bevande che possono essere utili per combattere l’influenza:

  • Acqua. L’acqua è essenziale per mantenere l’idratazione, che è importante per aiutare il corpo a combattere l’influenza. Si consiglia di bere almeno 8 bicchieri di acqua al giorno.
  • Tè caldo. Il tè caldo può aiutare a lenire la gola e a ridurre la congestione nasale. Puoi aggiungere miele o zenzero al tè per aumentare l’efficacia.
  • Succo di frutta. Il succo di frutta è una buona fonte di vitamina C, che è un potente antiossidante che aiuta a rafforzare il sistema immunitario. Scegli succhi di frutta freschi o spremuti al momento, evitando quelli confezionati che possono contenere zuccheri aggiunti.
  • Brodo. Il brodo è un ottimo modo per idratarsi e fornire al corpo nutrienti essenziali. Puoi preparare il brodo in casa con verdure e carne o acquistarlo già pronto.
  • Bevande decongestionanti. Le bevande decongestionanti, come il tè alla liquirizia o l’acqua salata, possono aiutare a ridurre la congestione nasale.

Anche questo caso, definiamo delle bevande per gli specifici casi dell’influenza:

  • Per la tosse. Puoi provare a bere una tisana allo zenzero o alla liquirizia. Puoi anche sciogliere un cucchiaino di miele in una tazza di acqua calda.
  • Per il mal di gola. Puoi provare a bere una tisana alla malva o alla camomilla. Puoi anche succhiare dei ghiaccioli fatti con succo di frutta o acqua e miele.
  • Per la congestione nasale. Puoi provare a bere una tisana allo zenzero o alla liquirizia. Puoi anche fare dei suffumigi con acqua calda e oli essenziali, come eucalipto o mentolo.

Per concludere, ci teniamo a ribadire che queste bevande non sono un sostituto di una terapia medica. Il consulto di un medico è di fondamentale importanza nel caso in cui i sintomi siano gravi o persistenti, in quanto vi potrà consigliare le cure più adatte alle vostre esigenze.


Ultimi Articoli

La medicina estetica per correggere le rughe

Eccoci qua in un nuovo articolo in cui vogliamo investigare i metodi che oggi la medicina esteti…

Una dieta sana è anche una dieta costosa?

Il taglio che vogliamo dare all’articolo di oggi è quello di una investigazione. Non ti preoccup…

Come combattere l’influenza

Si sa, la stagione invernale porta con sé l’alto rischio di prendersi l’influenza. In particolar…

In che cosa consiste una dieta equilibrata e bilanciata

Ti diamo il benvenuto in questo nuovo articolo, dove approfondiremo in che cosa consiste una die…

La cura della pelle: consigli pratici

Eccoci qua in un nuovo articolo, dove affronteremo l’importante tematica della cura della pelle,…

Il rapporto tra l’alimentazione e la tonificazione dei muscoli

Ti diamo il benvenuto in questo nuovo articolo, dove andremo a parlare del rapporto che persiste…

Quali sono i rimedi naturali per dormire meglio

Si sa, l’insonnia e i disturbi del sonno possono avere un impatto significativo sulla qualità de…

Le tendenze alimentari e le diete popolari

Le tendenze alimentari e le diete popolari rappresentano un argomento di grande interesse per mo…

Osteopatia nello sport

La prevenzione degli infortuni è possibile nelle discipline sportive grazie a vari fattori di pr…

Psicosomatica e apparato digerente

La psicosomatica è quella branca della medicina che studia le relazioni esistenti tra Psiche e S…