© Copyright 2012 Diete, benessere e bellezza donna. All Rights Reserved.

I disturbi del sistema metabolico portano alla Sindrome Metabolica

Braccia molli? Come tonificarle in 5 minuti

Le braccia molli sono un problema per il 90% delle donne.

Sta arrivando l’estate e molte di noi si vergognano a mettere magliette e canotte a causa di questo inestetismo.

E’ il cosiddetto effetto “saliera“, ovvero la possibilità che la parte di tessuto rilassato presente nelle braccia (nei pressi delle ascelle), inizi impietosamente ad ondeggiare, quando si versa il sale, si saluta o comunque si compiono movimenti verso l’alto.

Come attaccare le cellule adipose presenti sulle braccia e tonificare il tessuto muscolare? 

Sicuramente è bene partire da sane abitudini alimentari, con una dieta bilanciata, varia, che privilegi fibre, proteine e carboidrati, piuttosto che grassi.

Poi bisogna abbinarvi un allenamento di fitness regolare, che ci consentirà di ottenere un buon tono muscolare, oltre che un ottimo stato di salute, in poche settimane.

Inoltre, per ottenere risultati immediati, si può abbinare l’esercizio fisico all’utilizzo di prodotti cosmetici, che aiutano a snellire le braccia ed a migliorarne la tonicità come ad esempio le creme rassodanti.

Ma, cosa fondamentale, è cercare di svolgere costantemente esercizi per rassodare i tricipiti.

Il primo esercizio è davvero semplicissimo e potrà essere svolto a casa dato che vi serviranno solamente delle bottigliette da mezzo litro piene d’acqua.

Impugnatele con forza e allargate le braccia per 20 volte, fino a sollevarle sulla vostra testa. Dovrete fare 3 serie da 20 con un tempo di riposo di 30 secondi.

Anche per il secondo esercizio non avrete bisogno di attrezzi particolari ma semplicemente di un tavolo: appoggiate i palmi delle mani sul tavolo, stando in piedi davanti alla superficie.

Ora divaricate le braccia e piegate i gomiti in avanti facendo forza solo sulle braccia e poi sollevatevi. Fate 3 serie da 12.

Un esercizio da fare ogni sera prima di andare a letto o la mattina appena alzate consiste nel mettere i palmi delle mani davanti al viso attaccati: ora spingete tra loro come per schiacciare un ipotetico oggetto tra le mani.

Questo è un esercizio perfetto anche per tonificare i pettorali. Dovrete stringere contando fino a 5 e poi rilassate: fate almeno 20 ripetizioni.


Ultimi Articoli

I disturbi del sistema metabolico portano alla Sindrome Metabolica

I disturbi del sistema metabolico portano alla Sindrome Metabolica

L’insieme dei disturbi metabolici nella popolazione è in grande aumento negli ultimi anni, tanto…
Prevenzione della iperglicemia nel diabete tipo 2

Prevenzione della iperglicemia nel diabete tipo 2

Definizione del diabete di tipo 2: Insieme di disturbi determinati dall’iperglicemia, definit…
Dieta disintossicante dopo le abbuffate di Natale

Dieta disintossicante dopo le abbuffate di Natale

E dopo l’abbuffata di Natale si devono perdere quei chiletti di troppo! Ecco una dieta disin…
Braccia molli? Come tonificarle in 5 minuti

Braccia molli? Come tonificarle in 5 minuti

Le braccia molli sono un problema per il 90% delle donne. Sta arrivando l’estate e molte di …
Alito pesante? Mangiato aglio? Usa il chicco di caffè!

Alito pesante? Mangiato aglio? Usa il chicco di caffè!

L’alitosi è una vera piaga per chi ne soffre e per chi lo subisce. Credi di avere l’Alito pe…
Acidità di stomaco? Ecco i rimedi naturali

Acidità di stomaco? Ecco i rimedi naturali

Spesso e volentieri mi abbuffo e l’acidità di stomaco arriva appena finisco di mangiare, così mi…