Ricetta di carnevale: le bugie cotte al forno semplici o ripiene

Ricetta di carnevale le bugie cotte al forno semplici o ripiene
Ricetta di carnevale le bugie cotte al forno semplici o ripiene

Le bugie ( o chiacchiere) sono i dolci tipi del Carnevale… Semplici, ripiene, fritte o cotte al forno.. Qual’è la differenza tra quelle fritte e quelle cotte al forno? Beh, sicuramente dal punto di vista nutrizionale quelle cotte al forno sono meno grasse di quelle fritte, se poi vogliamo aggiungere il fatto che per cuocerle è sufficiente infornarle piuttosto che friggere per un ora…. allora direi: Proviamo a preparare le bugie al forno!!!

Ingredienti:

350 gr. farina 00 | 80 gr. zucchero | 40 gr. burro | 2 cl. olio extravergine d’oliva | 2 cucchiaio brandy | 1/2 cucchiaino di lievito vanigliato in polvere | 1 pizzico sale | zucchero a velo per spolverare
Preparazione:
Fare la fontana con la farina, aggiungere lo zucchero, il burro ammorbidito, l’olio, il sale, il lievito in polvere e, a piacere, una grattatina di scorza di limone non trattato oppure un pizzico di cannella o vanillina etc. a seconda del gusto personale.
Unire gli altri ingredienti (volendo si può aggiungere 15 gr di burro per aumentare la friabilità finale).
Pian piano legate il tutto aggiungendo il brandy (o grappa, o cognac) fino ad ottenere un impasto non morbido, del tipo che si stende con un pò di fatica; impastate bene, formare una palla e lasciate riposare in frigo almeno tre quarti d’ora avvolta nella pellicola.
Stendete poi la pasta, in sfoglia sottilissima, con il mattarello o con la macchina della pasta all’uovo (uno spessore eccessivo le rende dure).
Sul piano da lavoro infarinato, ritagliate dalla sfoglia le classiche bugie a strisce con l’aiuto della rotella, disponetele su una teglia foderata di carta da forno e infornate in forno preriscaldato a 160-170 gradi per circa 15 minuti, finché non saranno dorate.
Estratte dal forno ed appena smaltito il bollore della cottura, le frappe assumeranno la classica croccantezza. Disponete infine le bugie su un vassoio e spolverizzare con zucchero a velo.
Se volete ottenere delle bugie al forno ancora più gustose riempitele di marmellata o di nutella, acquisteranno in golosità. Vi basterà stendere la sfoglia con la macchinetta per la pasta, tagliare in rettangoli di circa 10x6cm e mettere al centro 1 cucchiaino non troppon abbondante di nutella o di marmellata nel gusto che preferite, e avvolgerle come caramelle avendo cura di chiudere bene per non far uscire il ripieno ed infine infornarle.

Hai trovato il post interessante? Allora condividilo:

Leggi anche:

Article written by

Please comment with your real name using good manners.

Leave a Reply